Trasporti programmati

Comprendono tutti i servizi di trasporto non urgenti ( no 112), ad esempio dializzati o pazienti con necessità di recarsi a cadenza periodica presso una struttura sanitaria per effettuare accertamenti routinari o determinate terapie.

 

Il paziente viene trasferito in ambulanza o automezzo con sedia autocaricante, a seconda della necessità, e costantemente seguito da operatori formati e competenti per il servizio di trasporto protetto.

 

Il servizio è svolto in forma diretta (con oblazione libera da parte del richiedente ) o in convenzione con l’ASL 3

 ( occorre la richiesta del medico curante e la successiva autorizzazione da parte della ASL3 ). 

Per informazioni telefonare allo 010 751065